Non lasceremo sola la popolazione albanese, colpita dal devastante terremoto di questa notte. La Croce Rossa Italiana ha immediatamente risposto alla richiesta di soccorso avanzata dall’Albania a seguito della scossa di magnitudo 6.5 che ha colpito il Paese.

Il team

Insieme alla squadra italiana partita da poco e composta da Vigili del Fuoco, con personale medico dell’Areu e da uomini del Dipartimento della Protezione Civile, anche la Croce Rossa Italiana. Compito del team, oltre alle attività di ricerca e soccorso, sarà quello di garantire il necessario supporto alle autorità locali nella valutazione del danno e dell’agibilità, sia su strutture pubbliche che su edifici privati.

La Croce Rossa Albanese

Siamo in stretto contatto e a supporto della Croce Rossa Albanese, la quale ci informa che le aree più colpite sono Durazzo, Thumane e Tirana. La Croce Rossa locale ha schierato centinaia di volontari sul campo sin dalle primissime ore dopo la scossa. Squadre di medici e volontari stanno fornendo soccorso alle persone colpite, assistendo i feriti negli ospedali, distribuendo pasti e beni di prima necessità oltre a garantire sostegno psicosociale alle persone colpite dal sisma.

La raccolta fondi della Croce Rossa Italiana

La Croce Rossa Italiana ha deciso di avviare anche una raccolta fondi a favore delle attività della Croce Rossa Albanese

Per partecipare alla raccolta fondi 

Tramite Bonifico:

IBAN IT 59 M 08327 03240 000000010004 BIC ROMAITRR

presso la Banca di Credito Cooperativo di Roma, Filiale Ponte Galeria Specificare DONAZIONE TERREMOTO

Tramite PayPal all’indirizzo [email protected] 

Chiamando il numero verde 800 065510

Sul sito internet www.cri.it